martedì 22 maggio 2018

Itinerario tra Api, Farfalle e Scarabei

Quando gli insetti mi fanno viaggiare assieme a loro per i luoghi di Trieste.
Alla ricerca di nuovi itinerari.
Aprendo la scatolina di insetti. È una scatolina in vetro di fattura artigianale, regalatami da mia madre, dove conservo i piccoli animali dei boschi. Non posso resistere a raccogliere farfalle, api o un maggiolino, privi di vita e quasi intatti. Se arrivo prima delle formiche.... Ne ho pochi, mi capita raramente di incontrarli morti.
Per la concertina degli insetti, (itinerario triestino molto fuori dalle righe) ho usato vari colori, avevo bisogno di sentirmi libera. Ho fatto un po' fatica a ritrovarli, ma è utile averne memoria. Nella copertina con gli insetti, non ci sono tutti quelli che ho indicato, gli altri colori si trovano negli schizzi all'interno. Per la copertina ho usato; il Sennelier red, tempera bianca, Colorbrush Pentel verde e giallo.

Concertina Carsolina

Cercando itinerari fuori dalle righe a Trieste, mia città natale. Ho scelto di andare alla ricerca della "Dolina delle streghe". Ogni volta che ci vado, faccio molta fatica a trovarla, quindi in questa occasione ho scritto e dato molte indicazioni per raggiungerla. Un luogo magico, l'aglio è suggerito, serve a proteggersi dalle streghe cattive. Sono tornata in carreggiata, questa concertina la trovo, molto equilibrata 😊. L'atmosfera magica mi fa bene.

Un viaggio a Trieste partendo dalle foglie

Il mio viaggio è partito a Gennaio a Trieste raccogliendo delle foglie secche sotto casa. Ho iniziato con un vortice d'aria di foglie che svolazzavano nella mia mente. Cercando disperatamente di metterle in ordine. Della serie lo vedranno al Festival di Carnet di viaggio a Carcassonne.



Scrivere e disegnare, mentre si viaggia e riguardare il proprio viaggio e vedere qualcosa di diverso e riscriverlo, per forse scorgere un aspetto nascosto. Tagliare e incollare, scomporre e ricostruire. Creare qualcosa di nuovo. Di nuovo, in una ricerca infinita, per conoscermi, per scoprire e scoprirmi.



Ho osservato le foglie della quercia, le ho disegnate in gennaio ed ancora oggi noto foglie secche di quercia dappertutto. I timbri mi sono simpatici, avevo iniziato a farne qualcuno, devo riprendere questa pratica. 😊 Stamattina sono andata tra scartoffie vecchie e ho trovato una cartolina spedita da mia zia da Carcassone con scritto tra parentesi (vicino a Lourdes) un immagine molto suggestiva.


Festival du Carnet de voyage Carcassonne

Iniziano i preparativi, quelli che mi stanno danno decisamente la carica. Mi sento emozionata come se dovessi partire domani 😊. Devo stare calmina? Forse no, stanno aggiungendosi altre ispirazioni, sto sull'onda, non devo perdermi questi momenti creativi. Vi presento i colori che mi hanno accompagnato durante il viaggio a Trieste da Gennaio, sono quelli che domineranno la mia expo, al festival a Cité médiévale de Carcassonne. di Carnet de voyage. — presso Trieste.


venerdì 4 maggio 2018

Preparativi per Carcassone

La mostra a Carcassone in Francia, si avvicina sempre più. Ho ricevuto l'email che mi ha chiesto data e ora precisa di arrivo e partenza, ed ora ho il programma, pranzi e cene assieme 😀. Devo pensare anche all'attrezzatura che voglio portare, in questo viaggio francese. Manca 1 mese circa, ma devo iniziare a pensarci, sono dettagli importanti.

*Maggio*

Giornata un po' strana, sensazioni contrastanti, silenzio e agitazione. Quando mi sento così, il disegno mi riesce a tranquillizzare e cambiare le sorti della giornata.

Disegnare "en plein air"

Primavera concede la possibilità di disegnare all'aria aperta, fantastica opportunità di connettersi alla natura, sono nel Parco del Castello di Miramar a Trieste. Della serie Collezione natura 2018.






Travel Book

Workshop di *Febbraio* Diario di Viaggio a Trieste Disegneremo nel nostro Sketchbook, domenica   18 febbraio 2018 , al Museo di Sto...